Referendum: si vota il 23 settembre 2018

13.08.2018

Sono 312 su 315 le firme valide consegnate alla Cancelleria comunale di Roveredo. Un numero sufficiente per il Referendum, dal quale dipende Roveredo VIVA, indetto contro la decisione del Consiglio Comunale di autorizzare la vendita delle superfici utili alla ricucitura. La maggior parte della popolazione si è già dichiarata favorevole al progetto Roveredo VIVA nel 2017. Con la riuscita del Referendum tutti gli aventi diritto al voto sono chiamati alle urne, domenica 23 settembre, per ritornare ad esprimersi.